Dalla grande tradizione BWT i dosatori idrodinamici che agiscono efficacemente nei circuiti igienico sanitari d’acqua calda e fredda, nei circuiti di raffreddamento con acqua a perdere, per proteggere impianti nuovi già in esercizio da incrostazioni e corrosioni, ristabilendo così la corretta produzione ed erogazione dell’acqua calda e fredda.

Gamma prodotti

PICCOMAT 36-37 con e senza by-pass


Il primo, l’unico e inimitabile. Per proteggere dal calcare e dalle corrosioni

PUNTI DI FORZA

  • Dosaggio sempre proporzionale al flusso d’acqua da trattare.
  • Grande autonomia.
  • Nella versione by-pass l’apposito dispositivo consente le operazioni di ricarica in modo rapido e senza interrompere l’erogazione di acqua.
  • Conforme al DM n. 25/12 e DM n. 174/04.

QUANTOMAT ¾”, 1”, 1¼”


Il dosatore di sali minerali naturali in polvere preciso ed affidabile

PUNTI DI FORZA

  • Nessuna necessità di alimentazione elettrica.
  • Elevatissima precisione nel dosaggio, anche nel caso di portate fortemente variabili.
  • Membrana bloccadosaggio.
  • Idromodulatore di precisione.
  • Valvola di ritegno in ingresso.
  • Discosolubilizzatore.
  • Ridotta perdita di carico.
  • n. 2 cariche da 350g di QUANTOPHOS 30 M-H UNI comprese nella fornitura.

PICCOMAT + F Compact, Piccomat + F Compact By-pass


Novità! Piccomat + F Compact, Piccomat + F Compact By-pass

PUNTI DI FORZA

  • Due in uno: filtro meccanico e dosatore idrodinamico.
  • Minimo ingombro.
  • Installazione semplice e rapida.
  • Grande autonomia ed efficienza.
  • Efficienza energetica garantita.
  • Conforme al DM n. 25/12 e DM n. 174/04.

QUANTOPHOS 30


Sali minerali a purezza alimentare per proteggere dalle incrostazioni e corrosioni impianti nuovi e risanare gradualmente quelli già in esercizio

PUNTI DI FORZA

  • Efficace contro le corrosioni e le incrostazioni.
  • Purezza alimentare.
  • Nessuna controindicazione.
  • Rapido e sicuro.
  • Graduale risanamento degli impianti già incrostati e soggetti a corrosione con il risultato che nel tempo il funzionamento, resa termica e consumo energetico, ritornano nella normalità.
  • Conforme al DM n. 25/12.